EDITORIA

Albi illustrati in TV con Yeti racconta

YETI RACCONTA

Venerdì 21 dicembre – Che cosa succede di notte in libreria? Se tra gli scaffali abitano uno Yeti e due piccoli topi, forse è arrivato il momento di aprire un albo illustrato e leggere una storia. Yeti racconta è una serie televisiva che arriva dalla Francia, creata da Séverine Lebrun e che dal 10 dicembre va in onda su Cartoonito (canale 46 del digitale terrestre), tutti i giorni alle 21.15 con repliche nel corso della giornata.

ALBI ILLUSTRATI IN TV

Nina e Leon, i due topolini, ascoltano le letture ad alta voce dello Yeti, il grande pupazzo di peluche mascotte della libreria, appassionato di Esopo e Jean De La Fontaine, ma anche di autori contemporanei come Claude Ponti o Chen Jiang Hong. Sono io il più forte di Mario Ramos (Babalibri), Il cavaliere Panciaterra di Gilles Bachelet (Il Castoro – Miglior albo illustrato del Premio Andersen 2016), Passo davanti di Nadine Brun-Cosme e Oliver Tallec (Coccole books – Miglior libro 0-6 Premio Andersen 2018) e tanti altri albi illustrati approdano così sugli schermi televisivi. Questa sera, venerdì 21 dicembre, lo Yeti leggerà Un leone a Parigi (Donzelli), tra i titoli più amati di Beatrice Alemagna.

LEGGI ANCHE: Il ritratto di Beatrice Alemagna firmato da Walter Fochesato in occasione del Premio Andersen vinto all’autrice nel 2010

yeti racconta

LIBRERIE E LETTURA CONDIVISA

Yeti racconta offre un’interessante selezione di titoli, ma è anche un’occasione per ricordare quanto siano importanti le librerie e la lettura condivisa nel trasmettere ai più piccoli l’amore per il libro e le storie. Il set che ospita lo Yeti riproduce gli spazi di una libreria per ragazzi, e il dialogo che nasce tra il grande pupazzo e i due topolini – che fanno tante domande e seguono con grande interesse ogni storia – rispecchia l’esperienza di adulti e bambini che leggono insieme. 

LEGGI ANCHE: I libri consigliati dai librai per ragazzi italiani per #ilmiolibropernatale2018

I PROSSIMI EPISODI

Quali sono i prossimi episodi di Yeti racconta da non perdere? Oltre all’appuntamento di questa sera con Un leone a Parigi, vi segnaliamo Mangerei volentieri un bambino di Sylviane Donnio e Dorothée de Monfreid (24 dicembre, ore 12,20); L’orco, il lupo, la bambina e il bignè di Philippe Corentin (25 dicembre, ore 12.20); Passo davanti di Nadine Brun-Cosme e Oliver Tallec (26 dicembre, ore 12.20), Lian di Chen Jiang Hong (7 dicembre, ore 12,20), Il cavaliere Panciaterra di Gilles Bachelet (8 gennaio, ore 12,20).