Staffetta di scrittura Bimed

banner_bimd

È ripartita, per una nuova edizione, la Staffetta di Scrittura Bimed, Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo. Un progetto che ha preso vita da alcuni anni e che si propone di coinvolgere gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado nel processo di scrittura, attraverso la costruzione di una storia partendo da un incipit offerto ai partecipanti dai tanti scrittori coinvolti. Una volta scelto l’incipit la classe continua il racconto, prima di passarlo alle altre scuole gemellate e così via fino alla fine del racconto. Il progetto coinvolge quest’anno anche la rivista Andersen con il premio ScriViAmo che, per l’occasione, offre alle classi partecipanti cinque brevi bibliografie pensate per accompagnare studenti e insegnanti lungo tutta l’edizione, seguendo le indicazioni tematiche proposte dlla Staffetta.

1) infanzia e prima e seconda primaria
AMICI ANIMALI
Non è inconsueto che un bambino stringa un forte legame con un cucciolo di un’altra specie, ritrovando dall’altra parte un affetto incondizionato, ma che necessita di cura. Così come non è inconsueto immedesimarsi, cogliendo nelle caratteristiche di un animale particolari affini alla sensiblità dei più piccoli.

. BENJI DAVIES, La balena nella tempesta, Giralangolo, 2015
. PATRICK GUEST; ill. NATHANIEL ECKSTROM, Ricker Racker Club, Giralangolo, 2016
. JEAN LEROY, ill. MATTHIEU MAUDET, Un lupetto beneducato, Babalibri, 2013
. ALKI ZEI; ill. FRANCESCA ASSIRELLI, Micioragionamenti, Camelozampa, 2012
. ORNELLA POZZOLO; ill. CRISTIANA CERRETTI, Un topo tutto per me, Coccole Books, 2015
. INGRID CHABBERT, ill. GURIDI, Il giorno che sono diventato un passerotto, Coccole Books, 2015

2) primaria: terze quarte e quinte
CUOCHI, MECCANICI, TRANVIERI: IL MONDO CHE C’È
Cosa farai da grande? I bambini si sentono ripetere in continuazione questa domanda; ma cos’è davvero il mondo del lavoro? Uno sguardo ai tanti mestieri possibili, senza differenze di genere, con l’idea che la strada da seguire, dovunque porti, sia quella che rende felici.

. GIANNI RODARI; ill. AURORA CACCIAPUOTI, I colori dei mestieri. Filastrocche in cielo e in terra, Emme Edizioni, 2016
. ANSELMO ROVEDA; ill. SARA NINFALI, Al lavoro!, Coccole Books, 2012
. ERIC PUYBARET, Il grande libro dei mestieri, Giralangolo, 2014
. IRENE BIEMMI; ill. LORENZO TERRANERA, Cosa faremo da grandi. Prontuario di mestieri per bambine e bambini, Settenove edizioni, 2015
. ANNE WILSDORF, Eugenia l’ingegnosa, Sinnos, 2016

3) secondarie di primo grado
CORREVA L’ANNO
Ci sono persone capaci di lasciare un segno: scienziati, studiosi, inventori che hanno rivoluzionato il nostro modo di pensare. Tra avventure immaginate, spunti biografici, interviste, le pagine più belle per conoscere da vicino questi grandi personaggi.

. LUCA NOVELLI, Tesla e la macchina a energia cosmica, Collana “Lampi di genio”, Editoriale Scienza, 2016
. JANNA CARIOLI; ill. LUIGI DRAGONETTI, Leonardo e l’enigma di un sorriso, Collana “Sì, io sono”, Lapis, 2007
. BEATRICE MASINI; ill. VITTORIA FACCHINI, Siate gentili con le mucche, Collana “Donne nella scienza”, Editoriale Scienza, 2015
. SIMONA CERRATO; ill. ANNA CURTI, La forza dell’atomo. Lise Meitner si racconta, Collana “Donne nella scienza”, Editoriale Scienza, 2016 (prima edizione, 2004)
. FEDERICO TADDIA; MARGHERITA HACK, Perché le stelle non ci cadono in testa? E tante altre domande sull’astronomia, Collana “Teste toste”, Editoriale Scienza, 2010

4) biennio delle superiori
SFIDE
Lo sport non è solo competizione, ma anche superamento dei propri limiti, confronto, occasione di crescita. Dal calcio al ciclismo, passando per il pugilato e l’atletica, tante storie per conoscere sfide sì sportive, ma non solo.

. GERMANO ZULLO, Il più grande calciatore di tutti i tempi, La Nuova Frontiera, 2011
. FEDERICO APPEL, Pesi massimi, Sinnos, 2014
. TOMMASO PERCIVALE, Più veloce del vento, Einaudi Ragazzi, 2016
. SIMONE DINI GANDINI; ill. ROBERTO LAUCIELLO, La bicicletta di Bartali, Notes, 2015
. SEBASTIANO RUIZ MIGNONE; ll. LORENZO TERRANERA, Il compleanno di Franz, Lapis, 2011
. FABRIZIO SILEI; ill. MAURIZIO QUARELLO, Fuori gioco. Matthias Sindelar, il Mozart del calcio, Orecchio Acerbo, 2014

5) triennio delle superiori
IO SINDACO
I giochi di potere, le dittature, la discriminazione: tra storie vere, paure contemporanee e futuri possibili, una serie di spunti per capire il passato e immaginare un futuro diverso.

. JACK LONDON, Il tallone di ferro, Feltrinelli, 2014
. PHILIP K. DICK, Lotteria dello spazio, Fanucci, 2012
. GEORGE ORWELL, 1984, Mondadori, 2016
. GEORGE ORWELL, La fattoria degli animali, Mondadori, 2016
. ANNE-LAURE BONDOUX, Linus Hoppe. Contro il destino, Giunti, 2013
. ANNE-LAURE BONDOUX, Finché siamo vivi, Mondadori, 2016
. EDGCUMB PINCHON, Zapata l’invincibile, Pgreco 2015
. ANSELMO ROVEDA; ill. SANDRO NATALINI, Una partigiana di nome Tina, Coccole Books, 2010
. IRENE COHEN-JANCA; ill. MAURIZIO QUARELLO, L’ultimo viaggio. Il dottor Korczak e i suoi bambini, Orecchio Acerbo, 2015
. FABRIZIO SILEI; ill. ill. MAURIZIO QUARELLO, L’autobus di Rosa, Orecchio Acerbo, 2011

Il Premio ScriViamo prevede una selezione dei testi, entro il 10 aprile, da parte dei tutor delle staffette. Successivamente una giuria popolare, composta dagli studenti avrà la possibilità di votare i racconti attraverso la piattaforma telematica Bimed Escrib@. I vincitori di ciascuna categoria verranno dunque  valutati dalla giuria tecnica, che individuerà i cinque vincitori.

La premiazione dei vincitori si svolgerà in tre occasioni: a Genova, a fine maggio, in occasione del Premio Andersen per le scuole dell’infanzia e primarie; alle Isole Tremiti (FG), nell’ambito del Festival Nazionale del Racconto Ambientale per le scuole secondarie di primo grado; a Marina di Camerota (SA), nell’ambito di “Elea, la scrittura e i dialoghi d’autore” per le scuole secondarie di secondo grado.

Questo lavoro è frutto dell’impegno costante di Andersen: tanti libri e tanti consigli che potrete trovare ogni mese tra le pagine della rivista. Sostenete ANDERSEN con un abbonamento