Miglior libro oltre i 12 anni Super Premio Andersen 2017 Gualtiero Schiaffino

Premio Andersen 2017 | Scelte della giuria | I vincitori | Il programma | Cartella stampa | Partners 2017

Super Premio Andersen 2017 Gualtiero Schiaffino

Davide Morosinotto
IL RINOMATO CATALOGO WALKER &DAWN
Mondadori

Per la proposta di un romanzo di avventura, viaggio e fuga, che attinge alla tradizione mantenendo spirito fresco e coinvolgente. Per un rocambolesco percorso di formazione, dal ritmo serrato, capace di sciogliere, con efficacia narrativa, una gustosa catena di equivoci e misteri. Per l’alternarsi verosimile delle voci dei protagonisti, in cui è immediata l’identificazione e l’immedesimazione del lettore.

La recensione di Fausto Boccati su – ANDERSEN 335 (settembre 2016)
Gli ingredienti del grande romanzo di viaggio e avventura ci sono tutti: il sud degli Stati Uniti nei primissimi anni del Novecento, gli inarrestabili progressi della tecnologia e del commercio, i paesaggi aspri e malsani, l’ostilità di un razzismo non certo latente, una società disciplinata dai privilegi della ricchezza e dalle violenti leggi del profitto, il punto di vista di chi ha da regolare i conti con la propria adolescenza… Situazioni e personaggi riaccendono all’istante le memorabili atmosfere che scorrono fra le pagine di Mark Twain: protagonisti del libro sono infatti quattro affiatatissimi amici – Eddie, Te Trois, Julie e Tit – banda di indivisibili che si rifugia in una capanna segreta costruita sulla palude a fumare tabacco, scavare canoe nei tronchi di cipresso e progettare avventure. Sui quattro gioca un fascino irresistibile il mitico Catalogo Walker & Dawn, sorta di Bibbia illustrata con le sue duemila pagine di oggetti acquistabili per corrispondenza da tutta l’America; e a mettere in moto la storia sono tre dollari, il piccolo tesoro che i ragazzi trovano per caso e investono ordinando un revolver dal Catalogo. Invece della pistola ricevono un orologio d’argento rotto, appartenuto a un ferroviere dell’American Company, ma in poco tempo si rendono conto che intorno a questo inutile oggetto, recapitato per sbaglio, si nascondono grossi misteri e soprattutto la possibilità di un enorme guadagno. Fanno rotta verso Nord, prima a bordo della loro canoa, poi imbarcandosi con l’inganno su un battello a vapore verso New Orleans, Memphis, St. Louis e da qui, clandestini su un treno che taglia sbuffando le verdi praterie, fino a Chicago, sede della Walker & Dawn e meta finale.
Un’avventura di viaggio e di fuga, nell’affresco di un’epoca eccitante e violenta, che paura e suspense tingono di giallo: tutti ingredienti accostati e amalgamati con impeccabile ritmo e tenuta narrativa. E ad aggiungere credibilità psicologica la scelta di una scrittura che scompone e ricompone il romanzo, in un passaggio di testimone fra le voci dei quattro protagonisti, per altrettanti paralleli viaggi di formazione.

Tutti i vincitori della trentaseiesima edizione

Premio Andersen 2017 | Scelte della giuria | I vincitori | Il programma | Cartella stampa | Partners 2017

ciao :)