APPUNTAMENTI

Book Young a Genova: laboratori e letture

Mercoledì 14 settembre – Torna a Palazzo Ducale di Genova, con oltre 200 autori tra cui Amélie Nothomb, una nuova edizione di Book Pride (30 settembre – 2 ottobre). Anche quest’anno non mancherà uno spazio dedicato alla letteratura per bambini e ragazzi, Book Young, con un ricco programma realizzato in collaborazione con l’econegozio La Formica insieme agli editori e alle realtà del territorio impegnate nella promozione della lettura.

Ellen e il leone (il libro aperto) e l’ultima novità in libreria Il leone e Ellen di Crockett Johnson

All’interno dei laboratori, che durano 50 minuti e sono gratuiti, si parlerà di bellezza, corpo, movimento, gioco e scienza, leggendo albi illustrati, scrivendo e disegnando. Si comincia venerdì 30 settembre con i due appuntamenti a cura di Andersen. Al mattino Silvia Bevilacqua di Philosophy for children, nella Sala Kids in the City, accompagnerà alcune classi delle scuole primarie tra le pagine di Ellen e il Leone di Crockett Johnson (libro vincitore del Premio Andersen 2022 al miglior libro 6/9 anni, tradotto da Sara Saorin e pubblicato da Camelozampa). Partendo dal dialogo continuo e sorprendente tra la bambina e il suo pupazzo, si esploreranno così orizzonti fantastici e d’immaginazione. E il viaggio prosegue in libreria dove, proprio in questi giorni, arriva il secondo volume, con otto nuovi racconti firmati da Crockett Johnson (Il leone e Ellen).

Pagine interne del fumetto Mule Boy (Beisler)

Nel pomeriggio, aperto al pubblico con prenotazione obbligatoria, si terrà invece un laboratorio per bambini dagli 8 anni con Chiara Belliti, per scrivere una fiaba fuori dagli schemi, ispirata alla lettura di Mule Boy (trad. Alice Tonzig, Beisler), libro che vince quest’anno il Premio Andersen 2022 come Miglior Fumetto. E sempre al mattino Chiara Belliti incontrerà gli studenti delle scuole secondarie di primo grado per raccontare i protagonisti dei romanzi presenti nel catalogo dell’editore Beisler.

Pagine interne di Dentro me cosa c’è? di Daniela Carucci (Terre di Mezzo), ill. di Giulia Pastorino

I laboratori proseguono fino a domenica 2 ottobre, spaziando dall’incontro con Daniela Carucci per mescolare parole, forme e colori ispirate all’albo Dentro me cosa c’è? (Terre di Mezzo) al disegno in movimento con Luigi Berio, autore di Elio Sbattitutto (Edizioni Clichy) o alla costruzione di un’altalena di carta con Elisabetta Civardi, illustratrice di L’altalena di chi è? (testo di Anselm Roveda, Terre di Mezzo). Per maggiori informazioni, visitate il sito di Bookpride.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner-newsletter.gif