APPUNTAMENTI

Guardare è un gioco: mostra per Tana Hoban da Mutty

Lunedì 22 novembre – È stata inaugurata lo scorso mese a Castiglione delle Stiviere da Mutty una mostra per immergersi nell’opera di Tana Hoban (1917-2006), tra i pionieri della fotografia nei libri per l’infanzia, di recente portata anche in Italia da Editoriale Scienza e Camelozampa. I primi titoli arrivati nelle nostre librerie sono Bianco e nero (Editoriale Scienza – in ristampa), Giallo rosso blu e Che cos’è? (Camelozampa) – per il primo anno di vita.

A Castiglione delle Stiviere, dove la mostra Guardare è un gioco. I libri fotografici di Tana Hoban resterà aperta fino al 22 gennaio, è possibile incontrare la bibliografia dell’autrice e i tanti concept book fotografici (non ancora tradotti), guardare alcuni cortometraggi sugli animali e visitare un’esposizione ad altezza di bambino, con gli scatti fotografici riprodotti su pannelli disposti a libro. In una teca sono conservati gli oggetti utilizzati per realizzare il volume Of Colors and Things (1989).

Ad accompagnare la mostra ci sono inoltre un prezioso catalogo formato tabloid, ricco di immagini e approfondimenti, e un segnalibro con un foro, per seguire l’invito di Tana Hoban a guardare il mondo con maggiore attenzione. 

LEGGI ANCHE: La voce e lo sguardo: webinar sui libri per la prima infanzia da Margaret Wise Brown a Tana Hoban

Ogni giovedì alle 16 si tengono visite guidate-gioco per bambini e adulti, condotte dallo staff di Mutty (ingresso libero con prenotazione).

Sostieni la rivista Andersen: sottoscrivi o rinnova un abbonamento.