APPUNTAMENTI

Classici verso il futuro: arriva il Buck Festival 2021

Torna a Foggia il Buck Festival, dal 24 al 31 ottobre, con un calendario ricco di incontri in presenza (oltre 100 in sette giorni) con alcuni grandi nomi della letteratura e dell’illustrazione italiana per ragazzi: da Bruno Tognolini a Emanuela Bussolati, da Alessandro Sanna a Fabrizio Silei. Il filo conduttore è quello dei classici, come emerge dall’immagine realizzata per il festival da Elena Ceccato, illustratrice ospite che a Foggia inaugurerà la Fiera dell’Editoria con un live painting e che terrà diversi laboratori per i bambini. A questi si aggiungeranno i numeri incontri laboratoriali organizzati dalle compagnie teatrali per ragazzi del territorio: Il Teatro dei Limoni, la Piccola Compagnia Impertinente, Il teatro della polvere. Con l’Accademia di Belle Arti di Foggia, Edizioni del Rosone e l’associazione UtopikaMente.

Giorgio Scaramuzzino, Gek Tessaro e Lella Marazzini porteranno a Foggia lo spettacolo Pinocchio, personaggio che – partendo dal libro edito da Orecchio Acerbo – sarà protagonista anche degli incontri con Alessandro Sanna nelle scuole, insieme a Moby Dick (Rizzoli). Daniele Aristarco porterà tra i banchi Dante, mentre Emanuela Bussolati giocherà con le fiabe con Dov’è finita la mia zucca?, albo pubblicato da Rrose Selavy.

Non mancheranno i consueti momenti di formazione rivolti al pubblico degli adulti. Martedì 26 ottobre alle 17,30 Walter Fochesato ed Elena Ceccato parleranno de “L’illustrazione nei classici”, un incontro organizzato in ricordo di Angela Articoni, amica del festival dalla prima edizione. Alla studiosa recentemente scomparsa, a cui sarà d’ora in avanti dedicato il concorso letterario del festival, renderà omaggio anche Sonia Maria Luce Possentini, protagonista di numerosi incontri nelle scuole. Mercoledì 27 ottobre Barbara Schiaffino terrà un incontro online di approfondimento sugli autori del festival (info 0881706449 – ragazzi@lamagnacapitana.it), mentre giovedì 28 ottobre alle 18 ci sarà una tavola rotonda con tutti gli autori di questa edizione, Aldo Ligustro, presidente della Fondazione dei Monti Uniti e la professoressa Ilaria Filograsso.

Sono invece rinviate alla prossima edizione le attese notti in sacco a pelo con le letture del famoso raccontalibri Sergio Guastini, che in questa edizione racconterà le storie della buonanotte on line.

Sostieni la rivista Andersen: sottoscrivi o rinnova un abbonamento

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner-newsletter.gif