ARGENTINA

argentina

La produzione culturale argentina per l’infanzia vanta, anche per il lettore italiano contemporaneo, nomi illustri. E vari. I classici del fumetto e del disegno umoristico come Mafalda di Quino, i personaggi di Mordillo o L’Eternauta di Oesterheld e Solano Lopez. I libri di Maria Teresa Andruetto, vincitrice dell’Andersen Award 2012, come La bambina, il cuore e la casa (Mondadori, 2013) o Il paese di Juan (Mondadori, 2014); quelli di Jorge Lujan come Nelle mie mani (Bohem press, 2013); della raffinata Silvina Ocampo come Il cavallo alato (Mondadori, 2000) e L’arancia meravigliosa (Mondadori, 2001).; o di Hernan Casciari con Più rispetto, che sono tua madre (Salani, 2007). E ciascuno, secondo i propri gusti e lettori, potrà trovare altre tracce.

Per approfondire i temi della letteratura per l’infanzia argentina: www.imaginaria.com.ar

Algeria Colombia Ghana Nigeria
Argentina Corea del Sud Giappone Paesi Bassi
Australia Costa d’Avorio Grecia Portogallo
Belgio Costa Rica Honduras Russia
Bosnia ed Erzegovina Croazia Inghilterra Spagna
Brasile Ecuador Iran Stati Uniti d’America
Camerun Francia Italia Svizzera
Cile Germania Messico Uruguay

Tutte le suggestioni bibliografiche

ciao :)