CILE

cile

Scegliere cosa mettere sugli scaffali della biblioteca per rappresentare il Cile durante i giorni del Mondiale non sarà difficile. Lo scrittore cileno, non solo per ragazzi, Luis Sepúlveda è infatti l’autore di due bestseller contemporanei, amati anche dai grandi: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare (Salani, 1996) e Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico (Guanda, 2012). Tra le incursioni nel mondo del libro per ragazzi da parte autori cileni citiamo anche I biscotti della fortuna (Mondadori, 2007) di Antonio Skàrmeta e Le avventure di Aquila e Giaguaro (Feltrinelli, 2012) di Isabel Allende.

La letteratura per l’infanzia del Cile però è assai più articolata e ricca. Si potrà partire alla scoperta di autori, editori e temi partendo dai sito web della sezione nazionale dell’Ibby (www.ibbychile.cl) e della rivista cilena Habia una vez.
Una panoramica sull’editoria per l’infanzia in Cile nell’articolo Fatto in Cile su “Andersen” di maggio 2013 [n.302]

Algeria Colombia Ghana Nigeria
Argentina Corea del Sud Giappone Paesi Bassi
Australia Costa d’Avorio Grecia Portogallo
Belgio Costa Rica Honduras Russia
Bosnia ed Erzegovina Croazia Inghilterra Spagna
Brasile Ecuador Iran Stati Uniti d’America
Camerun Francia Italia Svizzera
Cile Germania Messico Uruguay

Tutte le suggestioni bibliografiche

ciao :)