APPUNTAMENTI

Lezioni sul sofà e tante altre idee per questi giorni a casa

coronavirus attività bambini

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO – In questa pagina raccogliamo le iniziative più interessanti per le famiglie, con aggiornamenti settimanali suddivisi in categorie: iniziative dei musei, degli editori, di biblioteche e librerie, festival e riviste. Seguite anche la nostra pagina Facebook, dove segnaleremo tutti gli aggiornamenti.  

Domenica 8 marzo – È arrivata questa notte la notizia del nuovo decreto del Governo, che impone la chiusura della Lombardia e di quattordici province per contenere il contagio. Come affrontare questo momento insieme ai bambini? Matteo Corradini e Andrea Valente, entrambi vincitori del Premio Andersen, hanno dato vita a Lezioni sul sofà, un sito che raccoglie i contribuiti video e altri materiali generosamente donati da scrittori e illustratori per ragazzi.  

Andersen ha deciso di radunare in questa pagina tutti i contenuti e le risorse utili per le famiglie (per segnalare altri progetti/contenuti, scrivere a mara.pace@andersen.it):

coronavirus attività bambini

Lezioni sul sofà

Punto di partenza imprescindibile, per ricchezza di contenuti e originalità, è il sito Lezionisulsofa.it che ha raccolto in pochissimo tempo (e continua a raccogliere) i contributi di scrittori e illustratori per l’infanzia. Troviamo Silvia Bonanni che legge ad alta voce Il mio mondo a testa in giù di Bernard Friot (da lei illustrato e pubblicato da Il Castoro) e propone un laboratorio da Calzarughe, bodyfanti e altri animali da salvare (Terre di Mezzo). Guido Sgardoli che racconta una storia e invita i ragazzi a inventarne l’inizio e la fine; Elisabetta Garilli offre una prima lezione di musica; Ilaria Faccioli un piccolo progetto da disegnare e colorare; Carlo Carzan e Sonia Scalco alcune idee dai libri Allenamente (Editoriale Scienza); e poi ci sono il gatto Yoda che racconta il romanzo Catgirl di Valentina Manzetti (Piemme), Chiara Codecà che parla della “sua” Jane Austen, Annalisa Strada che introduce alla lettura dell’Odissea, Chiara Carminati che recita tutte le Rime chiaroscure (Rizzoli). Il materiale è suddiviso in letture, audio, laboratori, scienze, e anche per fasce d’età. Di questa esperienza ci parla Matteo Corradini firmando un articolo su Andersen di aprile.

Scuola 2020

Rai cultura ha radunato alcuni strumenti utili per i docenti e le famiglie, a partire da un’introduzione in dieci puntate sulla didattica online. Accanto a questo approfondimento, trovate una preziosa raccolta video di scienze, arte, storia, letteratura, musica, economia.

 

Otto idee con Save the Children 

Save the Children, che ha ricevuto il Premio Andersen per l’Atlante dell’infanzia a rischio, propone una raccolta di giochi educativi da fare a casa con i bambini. Ma anche dieci suggerimenti per affrontare le preoccupazioni di questi giorni. 

 

Idee per divertirsi (stando in casa) con Ilaria Faccioli

L’illustratrice Ilaria Faccioli lunedì 9 marzo ha condiviso sulla sua pagina Facebook un progetto da realizzare in casa con i bambini, primo di una serie di “idee per divertirsi (stando in casa)”. Al Condominio curioso – che invita a disegnare, ma anche a inventare storie – seguono i Timbri fai da te che si ricavano da gomme o patate e che permettono di realizzare con poche forme geometriche tantissime figure.

Omaggio a Milano: Tutto è fermo, ma lui corre 

Ilaria Cairoli e Alberto Casagrande avevano pubblicato l’albo illustrato Tram! la scorsa primavera, “un libro di oscillazioni e incontri, movimenti e geometrie per celebrare uno dei mezzi di trasporto urbano più romantici al mondo” (recensione di Mara Pace, Andersen n.365). Oggi regalano ai lettori un secondo racconto illustrato, che narra il viaggio del tram in una Milano deserta, in attesa, ma sempre viva. Il pdf si può scaricare dal sito di Alberto Casagrande: buona lettura!

coronavirus munari

In casa con Munari

L’Associazione Bruno Munari ha creato un sito ricco di sperimentazioni, idee e progetti per trascorrere i giorni a casa con i bambini insieme al noto artista e designer italiano. Quattro le porte che si possono aprire (con contenuti in aggiornamento): in Biblioteca ci sono le videoletture di Silvana Sperati; nel Laboratorio tante sperimentazioni con video di presentazione e pdf da scaricare per realizzare l’attività in casa, usando vecchie riviste o un semplice lenzuolo; in Terrazzo spunti per osservare la natura; e nella Stanza dei giochi idee per divertirsi, dall’uso creativo dei mattoncini alla creazione di storie. 

Spiragli: guida disegnata per superare la quarantena

Un invito a creare, disegnare e inventare per rompere i confini stretti della quarantena: Librimmaginari, il festival del disegno e delle arti visive curato da Marcella Brancaforte e Marco Trulli  ha chiesto agli artisti che in questi dieci anni hanno preso parte al suo programma, da Giulia Orecchia ad Agostino Traini di mettere a disposizione il proprio segno e alcune idee per dare luogo a SpiragliChi partecipa, seguendo le proposte degli illustratori, può condividere il proprio esercizio creativo nell’evento facebook di Spiragli. Tra le tante idee, a cui altre se ne aggiungono di settimana in settimana, troverete segnalibri da costruire, giochi dell’oca da personalizzare, istruzioni per collage, ricette, giochi e sculture di carta. 

LE INIZIATIVE DEI MUSEI

Spuntini… idee in 5 minuti per non perderci di vista 

I servizi educativi e culturali di Palazzo Ducale di Genova propongono da alcuni giorni una serie di video con letture e laboratori, con idee per costruire timbri e apprendere nuove tecniche artistiche. 

coronavirus attività bambini 

Questa casa (non) è un laboratorio 

La città dei bambini e dei ragazzi di Genova propone sulla propria pagina Facebook Questa casa (non) è un laboratorio, una serie di attività da realizzare in casa con i bambini.  

LEGGI ANCHE: Musei virtuali, sempre aperti

LEGGI ANCHE: I consigli di lettura di Andersen: la luna, la casa, i muri

 

LE INIZIATIVE DI LIBRAI E BIBLIOTECARI

Sono tantissimi i librai e i bibliotecari che hanno deciso di tenere compagnia ai propri lettori anche da lontano. Alcuni esempi:

• La Libreria Hamelin inaugura L’ora delle storie, con videoletture e consigli, ogni giorno alle 17 sulla loro pagina Facebook. Primo appuntamento con Alice nelle figure di Gianni Rodari

Orso Pilota, annunciando la sospensione delle letture in libreria,legge Che fatica mettere a letto papà

La Libreria dei ragazzi di Brescia propone un reading challenge: leggere libri che rispettano alcune caratteristiche (es. un libro ambientato nel futuro) e inviare uno scatto della copertina o una recensione alla libreria.  

• La Libreria dei Ragazzi di Milano propone ogni mattina alle 10.30 due letture #restiamoviciniconlestorie, una per i più piccoli e una per i più grandi. Si comincia con l’albo illustrato Paolona Musona di Jeanne Willis e Tony Ross e un racconto da Le mie storie a testa in giù di Bernard Friot, illustrato da Silvia Bonanni (Il Castoro). 

Le bibliotecarie e i bibliotecari di On Line Service, la società cooperativa che gestisce alcune delle biblioteche comunali della provincia di Bergamo, condividono ogni giorno nuove letture sui social

La locanda delle favole regala una ricetta per la merenda con consigli di lettura

• La libreria Dudi propone a partire da lunedì 8 marzo una lettura in diretta alle ore 17,30 con Stella Lo Sardo.

• Il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano ha raccolto le letture realizzate dai bibliotecari della provincia, da Federico di Leo Lionni a Papà, mi prendi la luna per favore di Eric Carle.

• Negli antichi Stalloni Chigi, grazie al progetto Biblioteca Attiva e all’associazione Stard, è nata la Biblioteca comunale di Ariccia. Nei giorni di quarantena la biblioteca non si è fermata: le porte erano chiuse, ma attraverso sito e social sono stati pubblicati progetti per i bambini a casa, dalle cartoline nello spazio agli esercizi del dissenso. Trovate tutte le proposte operative sul sito dell’associazione Start

FESTIVAL E INCONTRI CON GLI AUTORI

Mare di libri ha organizzato alcune dirette Instagram per non rimandare gli incontri con gli autori. Tra gli ospiti ci sono stati Ludovica Cima presenta La voce di carta (Mondadori), Marco Magnone con La mia estate indaco (Mondadori), Tommaso Percivale con Il mistero di Villa delle Ginestre (Piemme).

#ilibrirestanoaperti è l’hashtag lanciato da Tunué per non rinunciare agli incontri con scrittori e illustratori, che registrano i loro contributi video nel luogo dove era in programma la presentazione.

 

• Nell’ambito di un progetto di Pordenonelegge per il Porto di Trieste nascono le video animazioni di Il mare in una rima, con le poesie di Chiara Carminati e le immagini di Pia Valentinis. Nel canale YouTube del Porto di Trieste trovate il primo episodio.

NATI PER LEGGERE

Per compensare alla chiusura dei Punti Lettura e dei presidi di Nati per Leggere (pediatrie, ambulatori pediatrici, consultori, scuole dell’infanzia), si moltiplicano le iniziative digitali dei volontari. Ne segnaliamo alcune a titolo di esempio, ma invitiamo a controllare le singole pagine Facebook delle sedi regionali di Nati per Leggere:

NpL Campania propone le Smart Stories, quattro dirette al giorno in cui si alternano i volontari della Regione e anche i volti dei bambini. Un invito a proseguire con la lettura anche restando a casa.

NpL Basilicata invita a un contagio di storie con la condivisione di #storievirali 

 

LE INIZIATIVE DEGLI EDITORI

Diversi editori per ragazzi, in questi giorni di attesa, hanno deciso di regalare idee e letture per i bambini e le loro famiglie. 

• Locomoctavia Audiolibri A partire da domenica 8 marzo, Locomoctavia Audiolibri condivide la lettura di una fiaba al giorno dalla raccolta 12 fiabe di 12 maghi a cura di Italiano Marchetti. Si comincia con La principessa della scodella, una fiaba giapponese letta da Daniele Fior.

Il Castoro ha lanciato a partire da questa settimana un vero e proprio palinsesto social, tra Instagram e Facebook, che avrà inizio oggi. Si va dal rap di Kento alle sfide di Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia, Eduardo Jauregui e Tommaso Percivale. Mattina e sera sono invece previste letture in bacheca e storie della buonanotte con librai, genitori, autori e illustratori. Numerose saranno anche le proposte per gli insegnanti, nell’ambito di A scuola con il castoro. E in occasione della Pasqua arriva anche un racconto inedito in regalo, firmato da Elisa Castiglioni e ambientato durante la quarantena per il Covid-19: GIALLO PRIMULA narra la storia di Nicoletta, 12 anni, che ha un padre infermiere, una madre impegnata e tanta paura, ma saprà trovare un gesto per dare un senso alle giornate che trascorre in casa. 

Edizioni La Meridiana invita a scaricare gratuitamente I baffi di Michel di Chiara Colombo e Fiorenzo Ferrari, autori di Penso dunque siamo. Percorsi e giochi di filosofia con i bambini.

Biancoenero edizioni ha deciso di regalare quattro classici in formato audiolibro o ebook: Le avventure di Huckleberry Finn, di Mark Twain, letto da Pierfrancesco Poggi; Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, di Robert Louis Stevenson, letto da Giulio Scarpati; Viaggio al centro della Terra, di Jules Verne, letto da Paolo Sassanelli; Canto di Natale, di Charles Dickens, letto da Giulio Scarpati. 

Carthusia presenta Dai, raccontamela ancora!, una lettura al giorno con scrittori e illustratori. Nelle prime giornate erano in programma Tararì tararera con Emanuela Bussolati; Due parole di Alfonsina Storni, letti da Sonia MariaLuce Possentini; Il principe azzurro. La principessa fuxia recitato da Riccardo e Margherita; Gigina e gigetta con Gek Tessaro.

Una delle immagini per il progetto lanciato da Artebambini

Artebambini lancia il Primo manifesto di Arte alla finestra: una macchia strappata dalla carta e la fantasia di ciascuno per completare l’immagine. Pastelli, pennarelli, matite colorate e pochi pezzetti di carta colorati, da cui nascono illustrazioni creative con storie fantastiche. Artebambini continuerà a pubblicare sulla propria pagina Facebook nuove proposte di laboratorio almeno fino alla ripresa delle scuole, in modo da tenere compagnia ai bambini e giocando e creando, costruire insieme giorno dopo giorno nuove sale di un museo virtuale.

Per partecipare regione Lombardia: artebambini.lombardia@gmail.com 
Per partecipare regioni Toscana Piemonte Liguria: loplop.artebambini@gmail.com
Per partecipare regione Lazio e Umbria: artebambini.lazio@gmail.com 
Per partecipare regione Puglia: artebambini.puglia@gmail.com 
Per partecipare regione Trentino: artebambini.trentino@gmail.com 
Per tutte le altre regioni e per informazioni generali sul progetto: info@artebambini.it 

Logos edizioni invita le famiglie a sfogliare una copia della rivista per bambini Ciopilopi con letture, giochi e ricette di cucina. A questo si aggiunge una serie di tutorial per imparare a disegnare e cucire. Tutte le proposte raccolte in un pdf. 

Bao Publishing lancia molte iniziative per la quarantena con l’hashtag #iostoacasaconbao. Per i più piccoli, ogni giorno alle 16.30 una lettura a cura di Lidia Pignati, libraia e lettrice volontaria Nati per Leggere Provincia di Ascoli Piceno, tratta da Palla Rossa e Palla Blu di Maicol & Mirco, libro da cui è tratto anche un pdf ricco di attività da scaricare gratuitamente.

 

Telos edizioni propone numerose attività didattiche per la scuola primaria e secondaria di primo grado ispirate ad alcuni suoi libri (ma non è necessario averli). Sul canale Youtube della casa editrice si trovano le letture disegnate de L’archelogo delle parole di Lilith Moscon, illustrato da Francesco Chiacchio. Scaricando la app Telos store in questi giorni si possono inoltre scaricare L’archeologo delle parole e Il mago Tre-Pi. 

• Davvero ricca è l’offerta di Franco Panini Ragazzi, che permette di scaricare in pdf o di sfogliare online molti libri di attività della Pimpa, di Giulio Coniglio, un titolo di Mano Felice (il personaggio creato da Alessandro Sanna per disegnare con i bambini), alcuni titoli della collana Zerotre. Per i più grandi ci sono i quiz dell’Antica Roma e diversi titoli di narrativa da sfogliare online. 

Camelozampa invita a disegnare con Anthony Browne, partendo dalle pagine dell’albo illustrato E se…: la casa editrice invita a mandare una scansione o una foto all’indirizzo email info@camelozampa.com mettendo come oggetto #acasaconAnthonyBrowne e indicando il nome dell’autrice/autore del disegno. I disegni saranno pubblicati su Facebook e chi raccoglierà il maggior numero di “mi piace” avrà in omaggio tre titoli della casa editrice. 

Babalibri avrebbe festeggiato a Bologna i vent’anni della casa editrice, e per l’occasione offre alcune letture musicate dei suoi albi illustrati, da Che rabbia! a Cornabicorna. Sul sito della casa editrice, nella spazio #Babacasa, sono state inoltre raccolte alcune attività da colorare e ritagliare, legate ai libri della casa editrice. 

Lapis edizioni regala alcuni disegni di Attilio da colorare e raccoglie letture d’autore sul canale YouTube, dagli albi di Gek Tessaro agli Animali in città di Bruno Cignini. Tra i contributi, trovate anche un’idea di laboratorio proposta dall’illustratrice Serena Viola. Sempre seguendo l’hashtag #acasaconlapis, o visitando la pagina di Lapis su Soundcloud, è possibile trovare una serie di interessanti approfondimenti audio sulla formazione e la lettura con interventi di Luisa Mattia, Chiara Carminati, Andrea Valente e molti altri.

 

• L’Associazione Italiana Editori, nell’ambito di #IoLeggoPerché propone una staffetta letteraria social con contributi di Bruno Tognolini, Marco Bianchi, Silvia Avallone, Manuela Mellini e molti altri. Seguite l’hashtag #leggiamounastoria o iscrivetevi al canale YouTube #IoLeggoPerché per essere aggiornati sull’uscita di nuovi video. 

Editoriale Scienza propone dirette live con gli autori. Il primo appuntamento è stato con Vichi De Marchi e Roberta Fulci, che hanno raccontato le scienziate pioniere della medicina da Rita Levi Montalcini a Margarita Salas. 

Terre di mezzo Editore mette a disposizione sul sito Terre.it e sulla pagina Facebook diversi contenuti gratuiti, videoletture (Una gallina nello zaino di Guia Risari e AnnaLaura Cantone e Il piccolo principe raccontato da Valeria Docampo e Agnès Lestrade) e tutorial (dalla stampa in casa al sapone) per trascorrere il tempo in maniera divertente e creativa in questi giorni da trascorrere a casa.

Orecchio Acerbo ha creato un’apposita rubrica su Facebook: Leggere e riflettere ai tempi del coronavirus. Ogni giorno vengono proposte letture e approfondimenti attorno agli albi illustrati della casa editrice.

Ippocampo, che devolve il 20% degli acquisti sul sito agli ospedali Humanitas per la lotta contro il Covid-19, regala un estratto di Montessori in cucina e ha attivato diverse rubriche sui social, dai #LibraiACasa a #IppocampiACasa. 

Sinnos festeggia 30 anni insieme ai suoi autori, anche a distanza: seguendo l’hashtag #30annidiautori è possibile trovare tutti i piccoli video che scrittori e illustratori stanno realizzando per rendere omaggio alla casa editrice. Sinnos ha inoltre deciso di regalare ogni venerdì il pdf di un suo libro: per scaricarlo, seguite la pagina facebook della casa editrice. Il prossimo appuntamento (10 aprile) toccherà a Cole Tiger e l’esercito fantasma di Federica D’Ascani con le illustrazioni di Veronica Truttero, disponibile su Radio Rai Kids anche in formato audiolibro. La rubrica #restoconilibri propone tracce bibliografiche e idee per attività da svolgere in casa, da come superare le prove di Terra in vista agli abiti da disegnare e decorare ispirandosi a Il vestito dei sogni di Rose

LaNuovaFrontiera propone a cadenza bisettimanale una serie di Pillole di filosofia a domicilio con Emiliano De Marco. 

• Seguendo l’hashtag #intantofaccioqualcosa di Uovonero, si trovano ogni giorno piccole attività realizzate dalla casa editrice in collaborazione con Autismo è e Spazio Nautilus, per cucinare, costruire, giocare e sperimentare tra le mura di casa.  

• Corraini ha creato un sito internet, Corrainiacasa, ricco di suggerimenti, consigli, ricette, letture. Ci sono i video del designer Martì Guixé, le ricette tratte dal Menù di Yocci, i consigli di lettura dell’artista Fausto Gilberti, un’intervista disegnata ad Andrea Antinori e molti altri suggerimenti per trascorrere la quarantena in casa.

Gallucci, nella sezione “per l’emergenza” accessibile dall’homepage del sito, propone ai lettori una serie di ebook gratuiti, videoletture e una raccolta di attività che spaziano dagli esperimenti scientifici al colouring. 

Piemme edizioni, nel sito dedicato a Geronimo Stilton, propone ogni settimana per un mese una lettura gratuita da sfogliare online e tante schede con attività su Leggendoleggendo. Nel sito della casa editrice sono stati inoltre pubblicati due capitoli inediti del romanzo Catgirl di Valentina Manzetti, ambientati nei giorni di quarantena. 

 

RIVISTE

• Nei giorni di quarantena è nato il progetto di una nuova rivista per ragazzi, distribuita digitalmente, a cura del traduttore Giuseppe Iacobaci. Hanno partecipato molti scrittori e illustratori, donando il loro tempo per i bambini che stanno trascorrendo in casa questo inizio di primavera. Potete leggere La rivista dei ragazzi direttamente online, oppure scaricando il pdf. La redazione, composta da Iacobaci e dall’art director Paola Patrizi e dalla grafica Patrizia Comino, sta già lavorando a una seconda uscita. 

• La rivista Spunk propone attività per i bambini attraverso la sua pagina facebook, dalla costruzione di una trottola spaziale alla ginnastica mattutina (in chiave felina). 

Sostieni la rivista Andersen: sottoscrivi o rinnova un abbonamento e ricevi in omaggio il monografico dedicato al cibo e al suo immaginario, oggi esaurito nella sua edizione cartacea (Andersen n. 304 – luglio/agosto 2013). L’offerta è limitata nel tempo, maggiori informazioni nel bookshop.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è banner-newsletter.gif